Fb New

Libro: riscaldamento a legna in bioedilizia

Termocamino Pellet Stufa

Dopo aver già affrontato nel libro: La casa ed il tetto in legno - Dario Flaccovio Editore il tema del riscaldamento a legna delle abitazioni ad basso consumo (edifici nei quali il problema maggiore è quello del rischio di surriscaldamento) l'ing. Andrea Piero Merlo (coordinatore di fuocostufecamini.it) ha concepito l'idea di questo libro nel quale, insieme ai coautori, accompagna il lettore nella scelta del sistema di riscaldamento che meglio soddisfa le sue esigenze.
Oltre a numerose informazioni sui vari sistemi di riscaldamento a legna e derivati, troverai sul libro numerose informazioni su quegli aspetti che purtroppo vengono sottovalutati in fase di acquisto di un prodotto.
Fra questi molto importante ci sono infatti sia quello del comfort termico e del rapporto fra stufa (camino o altro) ed edificio (ogni edificio ha problematiche differenti).
 
Descrizione sintetica della pubblicazione.

Il testo nasce con l’intento di introdurre ed accompagnare il lettore nella conoscenza e nell’approfondimento dei sistemi di riscaldamento domestico a legna e derivati con riferimento sia alle soluzioni tradizionali (es. stufe in maiolica, stufe in ghisa, caminetti) che a quelle innovative in grado di sostituire in tutto e per tutto altri generatori di calore e funzionare in totale automatismo. Il tutto sia per quanto riguarda edifici caratterizzati da elevati fabbisogni energetici che quelli ad alta efficienza energetica per i quali il problema principale è invece quello di evitare il surriscaldamento.
Particolare spazio è stato dato ai sistemi ad accumulo inerziale; settore quasi ignorato in gran parte del territorio italiano malgrado i numerosi e considerevoli vantaggi offerti dalla tecnica dell’accumulo inerziale di calore.
Chi oggi, per motivi economici, ecologici, o “filosofici” decide di scaldarsi a biomasse si trova a dover affrontare un mercato che offre un’ampia gamma di soluzioni alla quale raramente corrisponde una conoscenza di limiti e vantaggi di ciascuna di esse; aspetti questi che vengono chiaramente illustrati nel volume.
Questo testo, pensato anche per il termotecnico e per l’aspirante fumista, si propone fra l’altro di colmare una lacuna pressoché totale in merito alla progettazione di massima e alla realizzazione della stufa tirolese che, come noto, offre anche nella versione tradizionale un’eccezionale grado di efficienza energetica, di pulizia della combustione e di comfort termico.
 
Maggiori informazioni sul libro:

 

 

Contatti

  329.72.21.347

Area Riservata

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies. .